Top News

Collaborazione fra imprese chiave per disegnare un’Italia future proof

Collaborazione fra imprese chiave per disegnare un’Italia future proof

"Le risorse pubbliche da sole non bastano, lo Stato deve promuovere iniziative che valorizzino gli investimenti delle aziende in ottica digitale"

ha dichiarato  , AD , in un'intervista con - Digital360

La pandemia da Covid-19 e il conseguente lockdown hanno portato improvvisamente l’ltalia a fare i conti con la necessità di accelerare sulla trasformazione digitale di imprese e pubbliche amministrazioni. Massiccio ricorso allo smart working e aumento esponenziale dei servizi digitali, lato business e consumer, sono stati gli elementi caratterizzanti di questi due mesi “straordinari”. Di come fare tesoro di questo cambiamento, anche una volta passata l’emergenza e avviato il processo verso quell’era che già è stata soprannominata “new normal”, ne parliamo con Claudio Romani, ceo di Resi, azienda attiva nello sviluppo di soluzioni e piattaforme IT evolute per telco e grandi aziende.

Romani, dal vostro osservatorio privilegiato di fornitori di sistemi ad alto contenuto tecnologico, ci può raccontare cosa è successo in questi mesi “dentro” le aziende?

Abbiamo rilevato un aumento esponenziale del traffico sulle reti di Tlc, fisse e mobili, anche spinto dal ricorso allo smart working. Quello che abbiamo potuto notare, proprio grazie alle nostre piattaforme per la gestione e il monitoraggio della rete e dei suoi servizi, è stata la grande capacità di tenuta che le infrastrutture italiane hanno dimostrato. Un punto di partenza ottimale per continuare a spingere sulla digital transformation del sistema Paese, potendo appunto contare su asset strategici di questo tipo.

L’Italia è pronta alla rivoluzione digitale, dunque?

Questi due mesi hanno dimostrato una straordinaria capacità di resilienza e di adattamento al cambiamento. Facendo leva su reti di qualità, è stato possibile garantire la continuità operativa delle imprese anche grazie agli importanti investimenti sulla fibra e sul 5G che si sono rivelati efficaci. Ma se la sfida tecnologica è stata vinta, adesso c’è bisogno di una grande sforzo organizzativo e culturale perché la straordinarietà del momento diventi, appunto, new normal.

In che senso?

Mi riferisco alla necessità di fare degli asset tecnologici i pilastri di una grande trasformazione organizzativa e culturale nella PA: è dalla digitalizzazione dei processi amministrativi, infatti, che si mettono gambe alla digital transformation. Innovare la burocrazia significa semplificare le attività di impresa e liberare risorse. Se cambia la PA, cambia il Paese.

Come può un’azienda come Resi contribuire alla realizzazione dell’Italia digitale?

Il roll out del 5G e della fibra ottica favorirà il processo di trasformazione digitale del Paese ma al contempo aumenterà il grado di complessità delle reti, a causa del numero crescente di dispositivi e interfacce presenti su componenti critici. Resi mette a disposizione strumenti di monitoraggio e di automazione delle attività ripetitive che garantiscono notevoli risparmi e maggiore efficienza; in questo modo consentiamo alle aziende di poter investire quelle risorse nel loro business e in attività di R&S, con effetti positivi su tutto il sistema Paese.

Nel decreto Rilancio sono state stanziate importanti risorse per il digitale: 500 milioni per le stratup innovative, 50 per la digitalizzazione della PA. Come giudica queste misure?

Il tema delle risorse pubbliche a sostegno del digitale è certamente cruciale. Se le imprese possono contare su finanziamenti così importanti si va nella giusta direzione. Tanto più in un momento di contrazione economica. Ma, a mio avviso, non basta. Quello che lo Stato deve fare è diventare un abilitatore di innovazione in ottica di “cooperation” ovvero deve mettere intorno a un tavolo le imprese dei diversi settori per definire le priorità di investimento e disegnare un Paese a prova di futuro.

Resi ha continuato ad operare anche durante il lockdown. Come avete affrontato questa fase?

Siamo rimasti virtualmente al fianco dei nostri clienti organizzando una serie di webinar su tematiche che riguardano sistemi di rete avanzati e data analytics. Abbiamo inoltre effettuato rilasci software da remoto delle nostre soluzioni cloud ready garantendo la business continuity e la massima sicurezza per dipendenti e clienti.

State lanciando nuovi prodotti?

Stiamo promuovendo Gemini-Net 4.0, una piattaforma di Network Performance Monitoring che si distingue per la facilità di utilizzo e la capacità di interpretare lo stato di salute della rete. Stiamo inoltre potenziando, Direct, la nostra soluzione per il Quality Assurance dei contact center puntando su sofisticati algoritmi e dashboard interattive. Infine si sono concluse positivamente anche sperimentazioni per misurare la qualità dello streaming di contenuti multimediali e pensiamo che tale soluzione possa rendere la nostra offerta tecnologica ancora più competitiva e all’avanguardia.

"Massiccio ricorso allo e aumento esponenziale dei , lato e , sono stati gli elementi caratterizzanti di questi due mesi straordinari". A questo link trovi l'articolo completo: https://lnkd.in/dw6zZAV

logo

S.S. Pontina km 44,044
04011 Aprilia LT

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

nb: leggi anche la nostra Privacy Policy

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, dove vengono memorizzati per essere ritrasmessi agli stessi siti in occasione di visite successive.
I cookie sono utilizzati per diverse finalità, hanno caratteristiche diverse, e possono essere utilizzati sia dal titolare del sito che si sta visitando, sia da terze parti.
Tecnologie analoghe, come, per esempio, GIF trasparenti, web beacon e le diverse forme di storage locale HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell’utente e sull’utilizzo dei servizi.
Di seguito faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie simili utilizzando esclusivamente il termine "cookie”.A seguire troverai tutte le informazioni sui cookie installati attraverso questo sito, e le indicazioni necessarie su come gestire le tue preferenze riguardo ad essi.

Cookie utilizzati da questo sito

L’utilizzo di cookie da parte del titolare di questo sito, società RESI S.p.A. con sede Via Monticello, 7 – 04011 Aprilia (LT), si inquadra nella Privacy Policy dello stesso; per tutte le informazioni richieste dall’art. 13 Codice della Privacy clicca su Privacy Policy.
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Preferenze e ottimizzazione
Cookie relativi ad attività di salvataggio delle preferenze e ottimizzazione:
Preferenze lingua
Cookie permanente per mantenere la preferenza della lingua scelta.
Durata: 14 giorni
Etichetta: Lingua_sito
Attività necessarie funzionamento sito

Cookie relativi ad attività strettamente necessarie al funzionamento del sito e all’erogazione del servizio:
Cookie di sessione
Cookie temporaneo per memorizzare il session id del browser.
Durata: Temporaneo
Etichetta: Sid
Cookie gestiti da terze parti
Attraverso questo sito vengono installati anche cookie gestiti da terze parti.Troverai di seguito alcune indicazioni, e un link alla privacy policy e al modulo di consenso di ciascuna di esse. Per tutti potrai esprimere il tuo consenso anche proseguendo la navigazione o chiudendo questa finestra.

Statistica
I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.

Google Analytics con IP anonimizzato (Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. ("Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google. Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Questa integrazione di Google Analytics rende anonimo il tuo indirizzo IP. L'anonimizzazione funziona abbreviando entro i confini degli Stati Membri dell'Unione Europea o in altri Paesi aderenti all'accordo sullo Spazio Economico Europeo l'indirizzo IP degli Utenti. Solo in casi eccezionali, l'indirizzo IP sarà inviato ai server di Google ed abbreviato all'interno degli Stati Uniti.

Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo trattamento: USA
Link privacy: http://www.google.com/intl/en/policies/privacy/
Link disattivazione: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it
Ricordati che puoi gestire le tue preferenze sui cookie anche attraverso il browser.
Se non conosci il tipo e la versione di browser che stai utilizzando, clicca su "Aiuto” nella finestra del browser in alto, da cui puoi accedere a tutte le informazioni necessarie. Se invece conosci il tuo browser clicca su quello che stai utilizzando per accedere alla pagina di gestione dei cookie.

Internet Explorer
http://windows.microsoft.com/en-us/windows-vista/block-or-allow-cookies

Google Chrome
https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it

Mozilla Firefox
http://support.mozilla.org/en-US/kb/Enabling%20and%20disabling%20cookies

Safari
http://www.apple.com/legal/privacy/

Follow Us

Soluzioni Commerciali

    Scopri